Descrizione

I Multiplexer proposti dalla Pizzi Instruments sono accessori essenziali nei grandi progetti di monitoraggio dove si ha l’esigenza di acquisire un elevato numero di strumenti; con questi multiplexer è infatti possibile espandere il numero dei canali collegati alla nostra Unità di acquisizione CUM3000 fino ad un massimo, per centralina, di 480, siano questi sensori a corda vibrante, analogici o digitali (RS485); tutti separati galvanicamente a mezzo relè in ambiente di azoto.
Sono disponibili Multiplexer a 2, 3 o 4 fili a seconda della tipologia dei sensori da connettere; tutti i canali sono protetti contro le sovratensioni per mezzo di transzorber.

Applicazioni

Utilizzati per l’ implementazione del numero di sensori connessi ai nostri Datalogger in:

  • Monitoraggi strutturali
  • Monitoraggi geotecnici
  • Prove su pali
  • Prove da laboratorio
  • Per qualunque applicazione dove siano presenti sensori di tipo analogico o a c.v. o digitali ( con protocollo noto)