Monumenti

Sistema di Monitoraggio Dinamico del Castello di Malgrate – Villafranca in Lunigiana (Massa Carrara)

///Sistema di Monitoraggio Dinamico del Castello di Malgrate – Villafranca in Lunigiana (Massa Carrara)

Fornitura di un sistema di monitoraggio dinamico degli edifici – Castello di Malgrate Villafranca in Lunigiana (Massa Carrara)

Committente

Comune di Villafranca in Lunigiana (Massa Carrara)

Data Inizio Lavori

2008

Data Fine Lavori

2008

Descrizione

L’area della Lunigiana è una delle zone a rischio sismico più elevato nell’Italia Centro Settentrionale.

La minaccia degli eventi sismici è rivolta principalmente alle dimore di notevole interesse storico ed artistico che costituiscono la maggioranza delle residenze presenti sul territorio della Lunigiana.

Nel 2008 il Comune di Villafranca in Lunigiana affida alla ditta Pizzi la fornitura di un sistema di monitoraggio dinamico per la valutazione degli effetti sismici sulla struttura del Castello di Malgrate.

Il sistema di monitoraggio fornito si compone di un registratore dinamico e di due accelerometri biassiali e triassiale che hanno permesso un costante e continuo monitoraggio della struttura.

Il sistema fornito è stato installato e configurato con esito positivo ottenendo il benestare e la certificazione di regolare esecuzione da parte della Committenza

Strumenti utilizzati:

Sismica e Vibrazioni