Grandi Opere

Diga Isola Serafini – Piacenza (Italia)

///Diga Isola Serafini – Piacenza (Italia)

Realizzazione nuovo sistema di monitoraggio automatico per impianto Isola Serafini

La centrale idroelettrica di Isola Serafini  produce energia sfruttando il dislivello creato dal doppio sbarramento sul fiume Po presso Isola Serafini, a valle della frazione di San Nazzaro, che intercetta i due rami (uno naturale ed uno artificiale) in cui il fiume Po si divide aggirando l’isola.
Lo sbarramento, costituito da undici luci di 30 m ciascuna, regolate da paratoie a carrelli, crea un dislivello variabile da 3,50 a 7,50 m.

Committente

Enel Green Power Spa

Data Inizio Lavori
Luglio 2017

Data Fine Lavori
Ottobre 2017

Descrizione
La centrale, costruita agli inizi degli anni ’60 dalla Società Idroelettrica Medio Adige (SIMA) e successivamente acquistata dall’ENEL che attualmente la gestisce, utilizza quattro turbine Kaplan di eccezionali dimensioni della potenza unitaria di 12,5 MW, con una portata unitaria fino a di 300 m³/s.

Nel dicembre 2016 Pizzi Instruments si aggiudicata la fornitura per la realizzazione di nuovo sistema di monitoraggio automatico inclinometrico, piezometrico ed estensimetrico dello sbarramento presso l’impianto di ISOLA SERAFINI.
La fornitura si è conclusa positivamente ottenendo il certificato di regolare esecuzione dei lavori.

Strumentazione
Piezometri a corda vibrante
Inclinometri servoaccelerometrici
Estensimetri ad aste a corda vibrante 
Cum3000 Datalogger
Sentinel – Software di monitoraggio