Centraline, Acquisitori e Software

Datalogger portatile DEC3000

///Datalogger portatile DEC3000

Descrizione

La DEC3000, proposta dalla Pizzi Instruments, è una unità di misura, acquisizione e memorizzazione dati di tipo portatile, con memoria interna, tastiera e display, che offre una grande varietà di funzioni e configurazioni possibili; è in grado di leggere ed acquisire la quasi totalità dei sensori presenti oggi sul mercato nazionale ed internazionale, siano questi del tipo a corda vibrante, che analogici (tensione o corrente), potenziometri, impulsi, etc. Questa centralina offre la possibilità di settaggio del singolo canale con i parametri specifici di ogni sensore e la possibilità di preconfigurazione di cicli di misura, organizzati per canale o per gruppi di misura.
Nata dalla nostra pluriennale esperienza nel settore della strumentazione per controlli geotecnici e strutturali e soprattutto nella progettazione e costruzione di sensori a corda vibrante, la nostra unità è il risultato di una lunga serie di esperienze sia come progettisti che costruttori ed utilizzatori di strumenti; è per questo che la DEC3000 è uno strumento perfetto per ogni tipo di applicazione e per ogni tipo di cantiere in cui necessiti di una centralina portatile, facile da utilizzare, resistente agli agenti esterni e che garantisca prestazioni di altissimo livello. Alimentata da batterie interne garantisce una durata ottimale per applicazioni in cantiere.

Applicazioni

Fra le varie strutture su cui la centralina DEC3000 trova largo impiego, ricordiamo:

  • Ponti
  • Dighe
  • Gallerie
  • Pali
  • Linee Ferroviarie
  • Grandi strutture
  • Monumenti
  • Chiese
  • Palazzi di interesse storico/culturale

Caratteristiche e Vantaggi

  • Progettata e prodotta presso i nostri laboratori di Firenze
  • Dimensioni ridotte
  • Possibilità di personalizzazione
  • Facilità di utilizzo
  • Batteria di lunga durata
  • Possibilità di configurazione manuale in loco tramite la tastiera e display presenti sulla unità
  • Possibilità di visualizzazione delle configurazioni e dei dati memorizzati in loco tramite il display
  • Possibilità di configurazione tramite collegamento seriale da un Pc
  • Memoria: 15.360 misure memorizzabili
  • Possibilità di collegamento a selettori o
  • Multiplexer
  • Possibilità di configurazione per singoli canali o gruppi
  • Possibilità di impostare soglie di allarme sui singoli canali
  • Comodità di trasporto
  • Facilità di utilizzo
  • Possibilità di programmare una serie di cicli di acquisizione che potranno essere eseguiti in automatico dalla stessa
  • Interfaccia e sw per lo scarico della memoria, per la gestione dei dati e per la configurazione delle principali funzioni
  • Disponibilità di porte di comunicazione RS232 o altre standard
  • Disponibilità di autotest dell’intero sistema di acquisizione

Operatività

La procedura per il funzionamento in automatico e la possibilità di configurare e memorizzare gruppi di canali è stata mantenuta con l’obiettivo di permettere all’utente di interrogare un numero notevole di sensori, collegandoli ad un selettore ed impostando sulla centralina i parametri tipici di ciascun sensore.
L’utente ha quindi la possibilità di programmare da solo i gruppi di strumenti ed interrogarli collegando la DEC3000 al selettore o multiplexer e avviando l’acquisizione i dati verranno poi scaricati su pc e gestiti dal software Sentinel.
La DEC3000 è una evoluzione della semplice centralina di acquisizione portatile. La memoria interna, le molteplici configurazioni ed impostazioni possibili, l’alta tecnologia e la semplicità la rendono perfetta per ogni tipo di utilizzo, dalla semplice lettura di pochi sensori, all’utilizzo in grandi campagne di misure.

Principio di misura

L’unità di acquisizione portatile DEC3000 è una evoluzione della semplice centralina di acquisizione portatile in quanto permette di effettuare oltre all’acquisizione manuale di un singolo strumento per volta, anche, l’acquisizione in modalità automatica, di
più strumenti consecutivamente se collegata ad un selettore o a dei multiplexer.
Il consumo bassissimo rende la centralina ottimale per il rilievo di dati per lunghi periodi, senza necessità di ricaricare la batteria interna.
Per questo motivo l’unità di acquisizione portatile modello DEC3000 si presta benissimo a svolgere campagne di misure di lunga durata, come cantieri di grandi opere dove le misure da effettuare nell’arco della giornata sono molte, i sensori presenti sono di differenti tipologia e spesso non c’è possibilità di ricarica la centralina di acquisizione.
La memoria permette invece di impostare e mantenere programmati i parametri tipici dei sensori abbinandoli a dei precisi canali, scaricando poi tutte le misure effettuate al termine della campagna.
Allo stesso modo si presta benissimo ad effettuare misure di tipo saltuario vista la sua grande affidabilità e ripetibilità della misura stessa.
Le alte prestazioni e la possibilità di leggere ed acquisire quasi la totalità degli strumenti di monitoraggio disponibili sul mercato, rendono questa unita di acquisizione portatile uno fra gli strumenti con potenzialità lavorative più elevate e soprattutto fra i più versatili in commercio.
La DEC3000 è in grado di leggere tutti gli strumenti da noi prodotti e la quasi totalità di quelli presenti sul mercato internazionale; ricordiamo fra questi:

  • Misuratori di livello
  • Coordinometri per fili a piombo
  • Estensimetri
  • Deformometri
  • Capsule tensiometriche
  • Celle di carico
  • Piezometri
  • Sensori meteorologici
  • Manometri
  • Celle assestimetriche
  • Termometri
  • Estensimetri a barra
  • Inclinometri
  • Misuratori di portata
  • Sensori a Corda Vibrante (350 ÷ 6000 Hz)