Gli Stramazzi vengono utilizzati per la misura delle portate nei canali a pelo libero e in canali drenanti. Il sistema di misura è costituito da uno stramazzo a sezione nota, da scegliere fra le forme tradizionali triangolari, rettangolari e trapezoidali, a seconda delle specifiche esigenze e da un misuratore di livello che potrà essere di tipo meccanico manuale, asta graduata sia in lamiera smaltata che sia in acciaio inox profilato, o di tipo elettrico, a mezzo di sensori di vario tipo, LVDT con galleggiante, radar, ultrasuoni, piezometrici, altro,  per una misura automatica e centralizzata in postazione remota.

Grazie alla regolazione del flusso assicurata dallo stramazzo, che ha sezione nota, le portate istantanee sono ricavate dai valori del pelo libero del liquido misurate a monte dello stesso.

La misura della portata in canali aperti trova largo impiego ed applicazione in campo ambientale e geotecnico. In particolare, la misura delle perdite di acqua in dighe in terra o in calcestruzzo, è uno dei più importanti indicatori dello stato di salute e delle prestazioni dell’opera. La quantità delle perdite è funzione del livello idrico nel bacino artificiale e dipende dalle caratteristiche e dal comportamento della diga, indicandone quindi la condizione strutturale e di funzionamento.

Applicazioni tipiche per questo strumento sono le misure di livello in:

  • dighe
  • serbatoi
  • invasi
  • canali

Lo stramazzo può essere rettangolare, triangolare con angolo di 30°, triangolare con angolo di 90°e composto trapezoidale ed è possibile realizzarne di personalizzati a seconda delle portate richieste o delle dimensioni necessarie per l’applicazione

Misuratore di livello a Galleggiante

Sistema di Misura Perdite ad Ultrasuoni

Sistemi di Misura Livello Piezometrico

Stramazzo

Load More Posts