Febbraio 2021: Continua a riscuotere consensi il nostro prodotto Geo-Plug, il nodo di acquisizione dati con tecnologia IoT con reti tipo SigFox, LoRa(Low Range) WAN, NB (Narrowband) IoT – Leggi la news!

//Febbraio 2021: Continua a riscuotere consensi il nostro prodotto Geo-Plug, il nodo di acquisizione dati con tecnologia IoT con reti tipo SigFox, LoRa(Low Range) WAN, NB (Narrowband) IoT – Leggi la news!

Geo-Plug: connessione di device attraverso le nuove logiche di comunicazione e trasmissione dati dell’Internet of Things: reti Sigfox, LoraWAN e Narrowband IoT.

In Pizzi Instruments S.r.l. le attività di ricerca e sviluppo sono fondamentali, da qui nascono i nuovi progetti, a partire da alcuni criteri: analisi di mercato, input dei clienti e/o mercato, programmazione interna per rispondere a esigenze specifiche di volta in volta individuate.

Lo studio, la progettazione, la realizzazione dei nuovi prodotti e l’innovazione tecnologica dei processi sono frutto di un elevato know-how che l’azienda si è costruita nel tempo, valorizzando tecnici altamente specializzati, investendo in tecnologie d’avanguardia e sviluppando soluzioni tecniche e tecnologiche di elevato valore, come gli viene per altro riconosciuto dal mercato.

Per le imprese italiane investire in attività di ricerca industriale e sviluppo precompetitivo può rappresentare un’occasione per accelerare il processo di posizionamento dei prodotti sui mercati globali e, specialmente per aziende come Pizzi Instruments S.r.l. che vantano un processo di lavorazione ed un prodotto percepito come sinonimo di garanzia, qualità ed eccellenza, risultano attività irrinunciabili. 

Obiettivo del progetto

Il progetto  è indirizzato allo sviluppo e sperimentazione di un dispositivo hardware, del suo firmware e del suo datalogger che operi con tecnologia wireless come nodo di acquisizione, gestione, computazione e trasmissione wireless di dati di monitoraggio provenienti da sensori geotecnici e strutturali esistenti.

Il sistema nasce per connettere attraverso tecnologie IoT (Internet of Things) i sensori esistenti sul mercato normalmente utilizzati per il monitoraggio geotecnico e strutturale, da qua il nome di Geo-Plug: un plug di connessione di device esistenti e validati attraverso le nuove logiche di comunicazione e trasmissione dati dell’Internet of Things con le reti Sigfox, LoraWAN e Narrowband IoT.

Il prodotto che ci si è prefissato di sviluppare è di fatto, un dispositivo completo per il monitoraggio, alimentato a batterie, completamente wireless, frutto di una profonda attività di ricerca finalizzata alla creazione di una nuova metodologia di acquisizione e gestione dei dati e alla riprogrammazione delle stesse logiche in funzione di una trasmissione e gestione dei dati secondo i parametri wireless IoT based.

Il progetto Geo-Plug ha visto Pizzi Instruments nel ruolo di sviluppatore dello strumento per la parte di hw e del firmware, mentre, per la parte di sviluppo sw applicativo, ha collaborato con la società Pizzi Terra sia –per lo sviluppo e la interconnessione del sistema stesso con il software di visualizzazione dei dati SENTINEL, sia per lo sviluppo dei sistemi di interfaccia standard delle piattaforme di visualizzazione dati, sia per la definizione e sviluppo dei processi di trasduzione dei dati in unità fisiche, sia per la sperimentazione del dispositivo in applicazioni pilota presso cantieri in essere, e, più precisamente, per la dimostrazione e validazione in campo dell’operatività e universalità di gestione ed interfacciamento con i sensori disponibili sul  mercato e dell’applicabilità del sistema nei più generici ambiti di monitoraggio.

Reti con tecnologia LoRa Wan

LoRa (Long Range) è una tecnica di modulazione a spettro espanso derivata dalla tecnologia di chirp spread spectrum (CSS) ed è la prima implementazione a basso costo dello spettro di diffusione di chirp per uso commerciale.

Reti con tecnologia SigFox

Lo standard Sigfox è basato su una comunicazione RF in banda ultra stretta, a bassissimo consumo. Sfrutta la frequenza a 868 MHz, non soggetta a concessioni. Innumerevoli le possibili applicazioni: ad esempio, il rilevamento a distanza di sensori e contatori.

Reti con tecnologia Narrowband IoT

Narrowband Internet of Things (NB-IoT) è uno standard di tecnologia radio LPWAN (Low Power Wide Area Network) sviluppato da 3GPP per consentire la comunicazione per un’ampia gamma di dispositivi e servizi cellulari, le cui specifiche sono state congelate in 3GPP Release 13 (LTE Advanced Pro).